Archivi tag: convinzione

Società e allenatore devono lavorare insieme

Commento di Roberto Civitarese, il mental coach dei calciatori professionisti, Radio Blu

A un certo punto si rompe il rapporto tra allenatore e dirigenza, questo crea instabilità nella mente dei calciatori. Sono professionisti e pagati, vero, ma quando uno tira al massimo per tanto tempo basta un granellino di sabbia per inceppare gli ingranaggi.

Società e allenatore devono lavorare insieme, ad esempio Allegri non è mai stato messo in discussione dai propri dirigenti. Questo rafforza le convinzioni del gruppo. In queste situazioni bisogna dare certezze, non dubbi.

viola

…Tutto questo era musica nuova per le orecchie dei giocatori, che non erano abituati a tanta mole di lavoro durante la settimana. Eppure solo così potevo far capire la bellezza di quel nuovo modo di giocare al calcio. Quando ci sono dei cambiamenti e condizioni nuove, c’è bisogno di trasmettere tutto il tuo sapere con una determinazione feroce, senza tentennamenti. Carlo Ancelotti alla fine confessò: “Era così determinato! Arrigo era tanto convinto che alla fine ci ha convinto!”

Arrigo Sacchi, CALCIO TOTALE, Mondadori 2015.